Pelle: come prendersene cura in inverno | Paranoidebs

Possiamo ormai affermare che l’inverno sia arrivato, ma sappiamo tutti che è una stagione molto difficile, soprattutto per la cura della nostra pelle, in quanto la nostra pelle risulta sempre secca e disidratata..come fare per renderla più bella e luminosa?

In questo articolo vedremo, appunto, come prendersi cura della propria pelle in inverno e alcuni importanti step importanti che riguardano la bellezza donna.

Face cream woman
Credits here

Innanzitutto, la prima fase è sicuramente struccarsi bene la sera, prima di dormire. Sembra scontato, ma non potete capire quanto sia importante andare a letto senza residui di makeup sul volto; la pelle respira e al mattino seguente sarà visibilmente migliore.
Dopodiché va idratata e per questo ci sono delle creme specifiche per differenti tipi di pelle: troverete la crema per pelli secche, grasse, miste e normali e dovrete scegliere quella più adatta per la vostra pelle.
Diciamo che almeno una o due volte a settimana è consigliabile fare uno scrub su tutto il viso; questo aiuterà ad eliminare le cellule morte e ad eliminare i fastidiosi puntini neri che spuntano, soprattutto, nella zona T (fronte, naso e mento).
E se proprio volete fare di più, io consiglio sempre di utilizzare delle maschere. Ce ne sono di differenti tipologie, come quelle in crema o in tessuto..vedrete che la vostra pelle risulterà più luminosa.

201301-orig-bogus-skin-care-949x534
Credits here

Con gli anni, però, mi sono resa conto che avere la pelle sana è la cosa più importante perché, alla fine, il viso è il nostro biglietto da visita ed è perciò importante curarlo.
Quante volte avete sentito parlare di sistemi per la pulizia del viso ma non avete minimamente pensato che potesse essere valido?
Sono anni che utilizzo un sistema per la pulizia del viso e non avete idea quanto possa cambiare la vostra pelle; tra l’altro, non deve necessariamente essere usato ogni giorno perché infatti io lo passo soltanto il sabato e la domenica, quando ho più tempo da dedicare a me stessa e posso quindi dedicarmi ad una skincare routine abbastanza completa.
Solitamente i dispositivi di pulizia del viso vanno utilizzati con alcuni detergenti che potete tranquillamente scegliere voi secondo le vostre necessità.

Ovviamente, i sistemi di pulizia recenti sono di grande qualità, grazie ai progressi della tecnologia; tra i più nuovi modelli di spazzola per la pulizia del viso troviamo quelli Philips, che sono in assoluto i più validi e dalle caratteristiche differenti.
Le due linee principali di spazzole per la pulizia del viso sono Essential e Advanced.
Per la linea Essential
VisPure Essental (1 testina)
sc5265_12-ims-it_it

– Tecnologia DualMotion
– Pulizia
– 1 testina di pulizia
– 1 impostazione di intensità

VisaPure Essential (2 testine)
sc5278_13-ims-it_it

– Tecnologia DualMotion
– Pulizia
– 2 testine anti acne
– 2 impostazioni velocità

VisaPure Essential (1 testina)
bsc200_01-ims-it_it
– Tecnologia DualMotion
– Pulizia
– 1 testina di pulizia
– 1 impostazione di intensità

Per la linea Advanced
VisaPure Advanced (novità)
sc5363_10-rtp-global-001

– Tecnologia DualMotion personalizzata
– Pelli sens., massaggio e occhi riposati
– 3 testine, astuccio, palette
– 2 impostazioni velocità

Credo che siano delle ottime idee regalo, quindi organizzatevi e cominciate già a pensare quale sia il modello più adatto a voi!
untitled

Vi ricordo che per qualsiasi aggiornamento in tempo reale potete seguirmi su Facebook & Instagram!
Facebook: Paranoidebs Makeup
Instagram: paranoidebs

Preferiti d’autunno 2016 | Paranoidebs

Mi rendo conto di essere pessima quando si tratta di ricordarsi di dover scrivere un determinato articolo al mese, come quello dei preferiti del mese ad esempio.
Ma ogni volta ho paura di dover ripetere un prodotto diecimila volte, quindi evito proprio di scrivere un articolo per non risultare ripetitiva, visto che quando mi fisso con un prodotto lo utilizzo sempre.

Quindi ho pensato bene di scrivere, d’ora in poi, degli articoli sui preferiti della stagione in corso; oggi, ad esempio, vi mostrerò tutti i prodotti che sto utilizzando di più in questo autunno, dal make-up al beauty.
Quindi ecco i miei preferiti d’autunno!

Fondotinta Sublime Purobio Cosmetics
img_0159
Non posso non cominciare i miei preferiti del periodo con lui, il fondotinta Sublime Purobio. E’ il fondotinta della vita, ve ne ho parlato un migliaio di volte (e se ancora non avete letto una recensione, potete trovarla qui). La cosa che più mi piace è la sua durata: lo utilizzo ogni giorno e non applico mai un primer sotto, visto che utilizzo uno a base siliconica, e mi dura per tutto il giorno. Poi, avendo la pelle grassa, questo fondotinta la opacizza e fa sì che non si lucidi durante la giornata..che dirvi quindi, stra preferito.

Cipria Compatta Indissolubile Purobio Cosmetics
img_0153
In combinazione con il mio amato fondotinta, utilizzo la cipria Purobio opacizzante effetto seta. Come vi ho già detto, ho la pelle grassa e quindi ho bisogno di prodotti che vadano a tenere sotto con controllo il sebo della mia pelle e questa cipria aumenta incredibilmente la durata del fondotinta. Assieme sono davvero i miei alleati per una pelle perfetta!

Correttore Anti Age Maybelline
img_0157
Ormai sono anni che compro il correttore Anti Age Maybelline e non mi stanco mai. So che non  è amato da tutte, alcune lo reputano molto secco, ma il segreto sta nell’applicarlo bene: il modo migliore è quello di applicarlo sulla zona interessata (è un valido correttore per le occhiaie, non per discromie o imperfezioni) e lasciarlo lì, senza stenderlo; dopo qualche minuto, tamponare e stenderlo con una spugnetta adatta per correttore e vedrete che così riuscirete ad ottenere un ottimo risultato; ma ciò che mi piace di più di questo prodotto è senza dubbio il fatto che illumina la zona del contorno occhi.

Blush Defa Cosmetics n.003 Sea Of Love
img_0149
Questo blush Defa Cosmetics mi ha conquistata. E’ di un colore meraviglioso, un rosa tenue tendente al malva, che è perfetto per questa stagione. E’ modulabile, quindi c’è la possibilità di scegliere se avere un effetto più delicato o più intenso.

Ombretti Defa Cosmetics n.003 Pure & n.004 Santiago
img_0160
Vi ho già parlato degli ombretti Defa Cosmetics qui e forse sapete già che li trovo davvero ottimi. In particolar modo, mi sono innamorata di Pure e Santiago, che sto utilizzando sempre assieme, ricreando un look che mi piace molto.
14907138_1848818342071934_1890099966647254482_n.jpg
Come vedete con due semplici ombretti, come questi, si possono ricreare look semplici e ricercati, ed è per questo che li ho inseriti nei preferiti del periodo.

Eyeliner in gel Kiko Cosmetics
img_0154
E’ davvero difficile trovare un eyeliner in gel che non si secchi in fretta. Io ho questo eyeliner Kiko Cosmetics da circa 3 mesi ed è perfetto anche tutt’ora; è un nero intenso, molto morbido e facile da applicare anche per chi, come me, fa sempre casini. Forse è il mio preferito in assoluto tra quelli che ho provato fino ad ora.

Mascara Ciglia Sensazionali Maybelline
img_0150
Prima o poi vi scriverò una recensione su questo mascara Maybelline, Lash Sensational, perché è davvero bellissimo. E’ stato considerato un dupe del They’re Real di Benefit e ci sarà un perché, no?

3D Hydra Lipgloss n.03
img_0156
Non sono amante dei gloss, ma ultimamente ho dovuto cedere a qualcosa di più confortevole sulle mie labbra a causa dell’apparecchio messo ai denti e devo dire che mi sta piacendo parecchio. E’ un bellissimo rosa scintillante, con l’unica pecca che ha un buonissimo sapore e quindi lo mangio..ma oltre questo, è in assoluto il mio preferito del periodo!

Smart Fast Dry Nail Lacquer n. 016 Kiko Cosmetics
img_0151
E’ uno smalto relativamente nuovo in casa Kiko Cosmetics perché è una linea che ha sostituito quella “base”, quella degli smalti ad 1,90 per intenderci. Cosa è cambiato? La formula è leggermente più liquida, ma secondo me durano molto di più. Il colore che ho scelto per i preferiti è un bellissimo viola scurissimo, a volte sembra quasi un rouge noir, e lo trovo perfetto per la stagione autunnale.

Crema Purificante Opacizzante Aloe Vera So’Bio Etic
img_0155
E’ soprannominata (da me) la crema della vita: opacizza, idrata, purifica, non secca la pelle, non mi fa sentire il viso in fiamme (cosa che mi capita con quasi tutte le creme) ed ha un profumo di aloe vera che è davvero inebriante..devo aggiungere altro? Per tutto il resto c’è il mio articolo in cui ve ne parlo, qui.

Miracle Complexion Sponge & 2 Miracle Mini Eraser Sponges Real Techniques
img_0152
Non posso fare più a meno di queste due spugne Real Techniques. La prima la utilizzo per ritoccare il fondotinta in angoli in cui è difficile stenderlo con il solo pennello; le seconde le utilizzo per il correttore e, fidatevi, usare delle spugne nella propria routine di make-up giornaliera fa la differenza..la presenza di differenti prodotti sul vostro volto sarà impercettibile.

Ora sono curiosa di sapere quali sono i vostri preferiti del periodo. Fatemi sapere qui sotto con un commento e consigliatemi alcuni prodotti che a voi piacciono da morire!
untitled

Vi ricordo che per qualsiasi aggiornamento in tempo reale potete seguirmi su Facebook & Instagram!
Facebook: Paranoidebs Makeup
Instagram: paranoidebs

Halloween: sappiamo davvero cosa sia? | Paranoidebs

Oggi è 31 ottobre, giorno che molti definiscono come Halloween; ormai si festeggia anche in Italia e molto spesso ci ritroviamo a dover far fronte a due ideologie differenti: la prima è quella in cui primeggia un profondo senso di religiosità e distacco da tutto ciò che riguarda questa festa (“no io non faccio queste cose” cit.), la seconda è quella in cui primeggia un profondo senso di..esagerazione forse? Chiamiamolo come vi pare, sta di fatto che alcune persone si immedesimano, forse troppo, in quella che è la festa di Halloween, costruendo zucche, vestendosi, truccandosi ecc..

Processed with MOLDIV foto-per-anteprima
(tipo me ad esempio..)
Ma sappiamo davvero cosa sia Halloween?
Non vi nascondo che io stessa sono stata mossa dalla curiosità di scoprire davvero cos’è e da dove proviene.
Siamo stati tutti abituati a vedere Halloween come una festa prettamente americana, soprattutto attraverso i film: zucche, vampiri, mostri, dolcetto o scherzetto..ma siamo davvero sicuri che siano stati gli americani i primi ad inventare questa festa?
Io direi proprio di no.
La teoria più diffusa è quella celtica, con una leggenda di Jack O’ Lantern:


Secondo la leggenda, Jack era un fabbro irlandese, avaro e ubriacone, che una notte incontrò il diavolo al bar. Con una mossa astuta Jack riuscì a far trasformare il diavolo in una moneta, promettendogli la sua anima in cambio di un’ultima bevuta. Invece di comprarsi da bere però, Jack mise la moneta nel suo borsello, accanto a una croce d’argento per impedire al diavolo di ritrasformarsi. Allora il diavolo, per tornare libero gli promise di lasciargli la sua anima per altri dieci anni. Quando fu scaduto il termine dell’accordo il diavolo tornò e Jack lo imprigionò nuovamente con la sua furbizia, strappando al diavolo la promessa che gli avrebbe risparmiato la dannazione eterna. Fu così che alla sua morte Jack non poté entrare in paradiso né all’inferno e continua a vagare sulla terra in cerca di un rifugio, con una lanterna all’interno di una zucca per illuminarsi la strada.


Ma principalmente la festa di Halloween si è sempre festeggiata per un motivo ben preciso: il passaggio dall’estate all’inverno. Si narra, infatti, che proprio nella notte del 31 ottobre avvenisse il passaggio al periodo freddo e gelido dell’inverno, lasciando alle spalle il caldo estivo.
E’ molto curioso anche il nome stesso di Halloween: è un nome che deriva dalla forma contratta di All Hallow’s Eve, dove Hallow anticamente significava Santo, quindi vigilia di tutti i santi, ciò che oggi chiamiamo Ognissanti.
Nella leggenda celtica si credeva nella festa di Sahmein, ed era proprio così che questa festa era denominata nell’antichità.


I Celti credevano che alla vigilia di ogni nuovo anno, cioè il 31 ottobre, Samhain chiamasse a sé tutti gli spiriti dei morti, che vivevano in una landa di eterna giovinezza e felicità chiamata Tir nan Oge, e che le forze degli spiriti potessero unirsi al mondo dei viventi, provocando in questo modo il dissolvimento temporaneo delle leggi del tempo e dello spazio e facendo sì che l’aldilà si fondesse con il mondo dei vivi e permettendo agli spiriti erranti di vagare indisturbati sulla Terra.


Durante la notte del 31 ottobre, ci si riuniva nei boschi su per le colline e si accendeva il cosiddetto Fuoco Sacro, in cui si sacrificavano animali e ci si mascherava con le pelli di questi ultimi.
Quindi si diffuse questa idea di girovagare con torce e fiaccole per lasciare cibo alle anime dei defunti che in quella notte si sarebbero mostrati ai loro cari, per evitare qualche brutto scherzetto ai viventi.

Diciamo che ci sono tante storie, alcune forse vere, altre palesemente no..ma questa è quella che mi ha incuriosito di più.
Un articolo insolito qui su Paranoidebs, ma spero che abbia in qualche modo attirato la vostra curiosità!
E voi, in quale storia credete?
Besos
untitled

Vi ricordo che per qualsiasi aggiornamento in tempo reale potete seguirmi su Facebook & Instagram!
Facebook: Paranoidebs Makeup
Instagram: paranoidebs

● Summer is coming: 5 dritte per un’estate in piena regola ●

Il caldo c’è, l’umidità c’è, il sole pure..
Studio e lavoro a parte, l’estate è alle porte, ma..siamo davvero pronte per affrontarla al meglio?
Ci sono 5 dritte che secondo me non possono mancare quando si parla di estate!
Per questo ho deciso di scrivere questo articolo, in cui vi parlo proprio degli immancabili.

1)
Waves Hair
I capelli effetto onda che donano quel ‘giusto’ movimento ai capelli, nè piatto nè boccoloso..e poi sembra proprio l’effetto che si ha quando si asciugano i capelli in riva al mare!

80ZAklA  d560b5abd1ee0b1f30d19607faef85cf

2)
Pelle luminosa
Attenzione a non confondere questa importantissima dritta. Pelle luminosa, non vuol dire pelle piena di brillantini! Un buon fondotinta e una cipria per fissarlo che non vada ad opacizzare eccessivamente il tutto è quello che vi serve!

925689971

Il fondotinta con cui riesco ad ottenere questo effetto è il Fit Me di Maybelline, inverno o estate è in assoluto il migliore per il mio tipo di pelle!

fit-me-foundation_115_pack-shot-crop

3)
Reverse Manicure
E’ in assoluto il trend che, da questo inverno, continuerà anche per questa estate. Ma è soltanto un modo alternativo per portare le vostre unghie!

Morgan-Taylor-NYFW-SS-2015-620-8

Mi piace molto questo tipo di nail art, ma preferisco sempre optare per colori fucsia, rosa o nude! Ogni tanto però è sempre bello cambiare!
Ricordatevi, comunque, che anche i nude vanno tantissimo questa estate!

Unghie-sposa-620x350

4)
Jeans strappati

Se anche voi, come me, anche d’estate non riuscite proprio a rinunciare ai comodissimi jeans, la cosa migliore è optare per i jeans strappati che vanno ormai di moda e, anzi, se non ce li hai non sei nessuno eheheh e poi sono freschissimi visto gli strappi sparsi per tutto il capo!

11e59eb95d0e091efbdcf6f444bc1918 (1)    IMG_8560

zara-pantaloni-denim-a-sigaretta-strappi

5)
Labbra dal borgogna al nude
Uno degli step che non bisogna mai dimenticare d’estate è il rossetto, che può essere uno opaco o semplicemente un lipgloss.
Quest’anno i colori TOP anche per l’estate sono il borgogna, con tutte le sue sfumature, e il nude. Non dimentichiamoci, però, che anche il fucsia fluo (come il Candy Yum Yum di Mac) va sempre!

labbra-borgogna  

trucco-per-il-viso-nude  

mac-batom-candy-yum-yum-matte-pronta-entrega-ja-no-brasil-16683-MLB20123793480_072014-F

Queste erano secondo me le 5 cose che d’estate non devono mai mancare.
E per voi cosa significa estate? Qual’è quella cosa a cui in questa stagione non potete proprio rinunciare?
Fatemi sapere, girls.
Besos!
logofine

Seguitemi sulla mia pagina facebook Paranoidebs per scoprire in tempo reale tutte le novità!
Follow me on:
Instagram