● Ricetta del mese: Madeleine ●

Buongiorno ragazze!
Oggi è sabato e ho deciso di proporvi, dopo aver visto l’interesse per la ricetta precedente, una seconda ricetta..questa volta meno comune di quella dei pancake ma altrettanto buona, forse anche di più!
Sto parlando delle Madeleine, dei dolcetti semplici da fare ma spettacolari!

PicsArt_1429346558602

Ingredienti:
(per 4-6 persone)
– 120 g di farina
– 100 g di burro
– 70 g di miele
– 30 g di zucchero
– 2 uova
– 1 cucchiaio di lievito per dolci
– qualche goccia di aroma alla mandorla (questo è un passaggio facoltativo e, inoltre, potete aggiungere qualsiasi aroma..io ad esempio aggiungo l’aroma al limone)

Sbattere le uova con lo zucchero. Sciogliere in un pentolino a fuoco dolce il miele e il burro, unirli al composto, mescolare bene e poi aggiungere la farina, il lievito e se volete l’aroma, come detto sopra.

Amalgamare ancora e tenere l’impasto nel frigorifero per un paio d’ore; quindi distribuirlo nelle formine imburrate (in teoria ci sono alcune apposite per le madeleine, ma potete tranquillamente porre l’impasto nei pirottini per muffin) e infarinate e infornare a  230°.

Dopo 5 minuti abbassare a 180° e sfornare dopo 10 minuti, quando le madeleine saranno dorate.

IMG_20150413_082216
Il risultato è questo! Come vedete ho aggiunto dello zucchero sopra!

Questa era la ricetta. Come avete visto, sono dei passaggi semplici e basilari e,per di più, sono velocissimi da cucinare.
E’ una ricetta che ho preso dal ricettario di Benedetta Parodi che ho voluto condividere con voi proprio per la bontà di questi dolci.
Io spero che vi sia piaciuta e, mi raccomando, fatemi sapere se avete intenzione di riprodurli 🙂
Buon week-end, besos!
logofine

Seguitemi sulla mia pagina facebook Paranoidebs per scoprire in tempo reale tutte le novità!
Follow me on:
Instagram

● Ricetta del mese: Pancakes ●

Buonasera ragazze!
Oggi è lunedì e per alleggerire il peso di questo giorno, che inaugura puntualmente una settimana interminabile, ho deciso di aprire una nuova rubrica, ovvero quella sulle ricette. Vi premetto subito che non sono una cuoca provetta, ma farò del mio meglio per proporvi ricette facili (che sono riuscite facilmente a me o a persone che conosco), in modo tale da non annoiarvi e in modo tale che questo articolo possa essere divertente! 🙂

Ho pensato di inaugurare questa rubrica con una ricetta che, soprattutto ultimamente, sta spopolando..ovvero quella sui Pancakes, più spessi e più morbidi rispetto alle nostre crepes, molto simili per quanto riguarda il sapore.

pancake

Provenienti dall’America,hanno conquistato anche noi italiani eheheh!

Ingredienti:
– 30 g di burro
– 350 ml di latte
– 250 g di farina
– 2 uova
– 2 cucchiaini di lievito per dolci
– 1 cucchiaino di zucchero
– pizzico di sale

Aggiungere in una ciotola farina, un pizzico di sale, il lievito e un cucchiaino di zucchero.

Separare gli albumi dai tuorli, montare gli albumi e sbattere leggermente i tuorli.

In un’altra ciotola, invece, mescolare il latte e il burro sciolto, unire i tuorli, aggiungere gli ingredienti della prima ciotola assieme agli albumi e mescolare il tutto.

Ungere di burro una padella, inserire il composto poco alla volta, formando delle forme più o meno tondeggianti di un diametro non molto grande, a seconda del vostro gradimento. Cuocere entrambi i lati, finché non ci si accorge di alcune bollicine sulla superficie e di una buona cottura ai lati.

Gli americani solitamente accompagnano i pancakes con lo sciroppo d’acero, ma sinceramente sono da provare con la Nutella (per coloro che possono mangiarla) perché merita davvero!

6a00d8358081ff69e2017d425aa8a5970c-800wi

Io spero di esservi stata utile. Ovviamente la ricetta non l’ho inventata io, ho cercato su internet perché sono sempre stata curiosa di assaggiarli e con questa ricetta mi trovo molto bene.
Provatela o, se l’avete già fatto, ditemi un po’ se anche a voi piace tanto! Fatemi anche sapere cosa ne pensate di questa nuova rubrica 🙂
Besos!!!

Seguitemi sulla mia pagina facebook Paranoidebs per scoprire in tempo reale tutte le novità!
Follow me on:
Instagram